Protezione dalle polveri sottili e dalle cadute in montagna le finalità dei progetti presentati dagli Istituti di Longarone.

Dopo il successo ottenuto nella prima call del bando Interreg V Italia-Austria 2014-2020, con 4 progetti finanziati, Certottica e Dolomiticert si aggiudicano l’elegibilità di altri 2 studi nel programma Interreg Dolomiti Live.
Al centro delle ricerche la sicurezza, che i due istituti porteranno avanti negli ambiti di competenza, l’occhiale e i Dispositivi di Protezione Individuale, con il sostegno della MICADO di Oberlienz, in Tirolo, realtà specializzata nell’ingegnerizzazione e nello sviluppo prodotto.


Formazione, innovazione, sostegno alla commercializzazione e all’internazionalizzazione del prodotto: sono questi i punti principali dell’accordo siglato dal presidente di Confartigianato Giacomo Deon e dal presidente di Certottica Luigino Boito.


Si chiama DolomiLive ed è il nuovo programma transfrontaliero dedicato allo sviluppo di progetti comuni.


Certottica protagonista della prima call del Programma Interreg V A Italia Austria 2014-2020, la stagione dei bandi europei è finalmente ricominciata.