Sono aperte le iscrizioni al CORSO ITS ACADEMY PER EYEWEAR PRODUCT MANAGER che a ottobre partirà con la 7a edizione. La selezione per i 25 allievi è fissata al 22 settembre e per accedervi basterà compilare la domanda di partecipazione nell'home page del sito www.itscosmo.it

Il corso, unico nel suo genere per il settore occhialeria, è un biennio post diploma finanziato da Regione Veneto e MIUR e in capo alla Fondazione Fashion Academy ITS Cosmo, che a livello Veneto coordina i corsi ITS del settore moda.
Quali sono le ragioni che dovrebbero spingere un ragazzo dopo la maturità ad iscriversi?
Innanzitutto, gli ITS, Istituti Tecnici Superiori, sono una risposta immediata voluta a livello ministeriale alle crescenti esigenze del mondo del lavoro. Una recente indagine svolta da Confindustria Moda ha evidenziato come il comparto moda in Italia avrà bisogno, nei prossimi 4 anni, di 48 mila figure tecniche specializzate. Un fabbisogno che sarà impossibile da coprire totalmente, ma che trova negli Istituti Tecnici Superiori una risposta concreta, più rapida ed elastica rispetto agli iter formativi standard.
L’ITS infatti, è un’alternativa valida e completa all’Università che in 2 anni permette di affrontare un percorso altamente specialistico in cui vengono condensate 1200 ore di lezione e ben 800 ore di tirocinio.
La fase per così dire di “teoria”, mixa lezioni in aula, laboratori creativi e tecnici, visite a realtà aziendali di spiccato interesse, e trasferte a fiere di settore del calibro di MIDO, Milano Eyewear Show - la più importante al mondo - o del DaTe, che a Firenze condensa le produzioni di nicchia all’avanguardia dei mercati.
A tal proposito ricordiamo che il 90% dei docenti proviene dal mondo dell’occhiale e, grazie al know how acquisito, è in grado di trasmettere, oltre alle nozioni, la passione per il proprio lavoro e per l’intero settore.
Le 800 ore di tirocinio, 300 il primo anno e 500 il secondo, sono il trampolino di lancio verso il mondo del lavoro: le aziende introducono concretamente gli allievi alla professione che porteranno avanti dopo il diploma, calandoli nei ritmi di vita del mondo dell’occhiale.
L’approccio interdisciplinare del corso fa sì che la figura che ne esce sia in grado di progettare un occhiale, analizzare i trend della moda, scegliere i materiali in rapporto alle tendenze e alle caratteristiche funzionali e strutturali del prodotto e collaborare con i diversi settori aziendali per seguire l’intero ciclo di vita dell’accessorio.
Una volta sostenuti positivamente gli esami finali, gli allievi conseguono il Diploma di Tecnico Superiore - 5° livello EQF (European Qualification Framework) - che ha valore legale e consente il riconoscimento di Crediti Formativi (CFU) spendibili in ogni Università, con tutti i requisiti per diventare Eyewear Product Manager.
L’Eyewear Product Manager può inserirsi con competenze e conoscenze nelle aree aziendali che si occupano della gestione di un occhiale o di una linea di occhiali, coordinandone tutte le fasi, dalla progettazione alla vendita.
E’ una figura richiesta da un numero sempre maggiore di aziende: ad attestarlo la percentuale, che sfiora il 90%, di neo diplomati che siglano un contratto di lavoro entro 6 mesi dal conseguimento del titolo.